Emorragie dopo prostatectomia radicale

Buongiorno. Dopo l'operazione in oggetto e aver tolto il catetere a distanzz di 11 giorni dall'operazione ho avuto incontinenza grave e dopo 5 giorni ho improvvisamente iniziato urinare sangue e coaugoli enormi che mi gsnmo bloccato la minzione. Ricoverato d'urgenza mi hanno eliminato i coaugolj dalla vescica e riposizionato il catetere. Dopo una settimana di urine chiare mi hanno tolto il catetere e dopo 4 giorni di incontinenza si è ripetuta l'emorragia (urinavo di nuovo sangue e coauguli e la minzione è andata in blocco). Dopodomani dovrò togliere il catetere e ho il terrore che l'emorragia si ripeta. Avete cortesemente qualche suggerimento. Grazie.

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, può capitare dopo grossi interventi come il suo. Come le avranno detto l’unica accortezza è di idratarsi a dovere, evitare sforzi anche quando si va a di corpo, eventualmente aiutandosi con un clisterino. Fondamentale però seguire le istruzioni di chi l’ha operata

Domande correlate

Puma antonino

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, è stato opportunamente seguito dal collega, ma se il fastidio persiste e necessario effettuare una nuova visita. Via mail non è possibile esprimere un parere clinico. Da quanto mi dice...

Vedi tutta la risposta

Sanguinamenti dopo 15 giorni da operazione turp

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, può capitare dopo un intervento di questo tipo, tuttavia è importante che contatti il centro in cui è stato operato

Vedi tutta la risposta

Cisite che non passa

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, in una ragazza giovane è fondamentale l’alimentazione e lo svuotamento intestinale. Assuma con continuità un integratore come Kistinox act E eviti piccante, fritti, salumi, alcolici,...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio