Ellaone

Salve, Scrivo questo messaggio, perché mi trovo in una situazione di forte stress. Ho usato Klaira, fino a Febbraio. Ho smesso di prenderla, perché il ciclo non è venuto per due mesi continui. Il ciclo, dopo la pillola, è tornato il 20 Aprile ed è durato fino al 27 Aprile, in cui ho avuto spotting. Il 27, in mattinata, stupidamente, ho avuto un rapporto non protetto, con coito interrotto. L'eiaculazione è avvenuta all'esterno, ma appena ho realizzato la situazione, sono corsa in farmacia ed ho comprato Ellaone, per la prima volta in vita mia. L'ho assunta 2 ore dopo il rapporto e non ho avuto nessun sintomo. Il 29 Aprile, dopo due giorni dall'assunzione, ho avuto delle perdite trasparenti (che, di solito, ho durante l'ovulazione). Dopodiché, 6 giorni dopo, ho provato un senso di nausea, che è durato pochissimo, ma penso sia stato legato allo stress. Pochi giorni fa, ho avuto nuovamente le perdite trasparenti e anche bianche filamentose. Sono consapevole che è molto difficile fare una deduzione tramite e-mail, ma la domanda che vorrei porle è la seguente: Le perdite trasparenti, se legate all'ovulazione, sono normali da avere oppure no, dato che ho preso Ellaone, la quale dovrebbe inibire o bloccare l'ovulazione per cinque giorni consecutivi? Inoltre, provo sensitivitá al seno e qualche doloretto una volta ogni tanto. Credo sia legato alla pillola, ma vorrei un suo consiglio per capire e chiarire la situazione al meglio. La ringrazio, in anticipo. Cordiali Saluti.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Premetto che non era proprio il caso di sospendere la pillola Klaira per trovarsi poi in questo guaio. La mancanza delle mestruazioni infatti, durante l’uso della pillola è irrilevante. detto questo è possibile che l’ovulazione si sia spostata ma ora il punto non è l’irregolarità causata ds Ellaone ma verificare che ls CPC abbia funzionato con un test di gravidanzaCordiali saluti 

Domande correlate

TSH GRAVIDANZA

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Se la tiroide ha dato problemi in gravidanza può darli anche nel post-parto, specie depressione. Però mi hai dsto troppo pochi dati per poter valutare se continuare la terapia, magari...

Vedi tutta la risposta

Falloppio

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Serve verificare che non abbia anche Chlamydia e Mycoplasmi 

Vedi tutta la risposta

Spirale jaydesse

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Potrebbe essere, concomitante, un problema cervicale che dà frequentemente questi disturbi.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio