Eiaculazione precoce improvvisa

Cari medici, mi chiamo Gabriele e da qualche settimana soffri di dolori testicolari costanti e di leggeri bruciori alla minzione/eiaculazione. Dopo essere andato dall'urologo e dopo aver effettuato una ecografia, scopro di avere una epididimite. Inizialmente iniziai una cura a base di Zimox per 5 giorni, ma con scarsi risultati. Per questo motivo, me ne fu prescritta una nuova ( che sto seguendo tutt'ora) con topster supposte la sera per 10 giorni + sto aspettando il risultato di spermiogramma. Il problema é questo : in questo periodo ho avuto 2 rapporti sessuali, ed in entrambi ho avuto un forte stimolo di eiaculare dopo pochi minuti ( cosa che per 1 anno con la mia ragazza non é mai successa, non ho mai avuto problemi di eiaculazione precoce fin ad ora ). Non so se la causa dell'improvvisa eiaculazione precoce possa essere legata a questa infiammazione che mi provoca dolore al testicolo sinistro ( ma a volte anche al secondo ) e qualche bruciore nell'urinare e eiaculare. Di per sé durante il rapporto riesco a " mettere in secondo piano i fastidi " ma purtroppo vengo prima, dopo pochi minuti... É molto frustrante questa situazione per me, non ho mai conosciuto i problemi di tempistica dell'eiaculato fino ad ora... Secondo voi può essere colpa di questa momentanea infezione? Dai farmaci? Vorrei sentire la vostra . Grazie e scusate per il disturbo.

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, sicuramente è legato alla sua infezione

Domande correlate

Sono un uomo di 66 anni alto 179 cm per 95 chili, di struttura scheletrica normale, qual'è il ...

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, sicuramente è necessario fare una visita urologica

Vedi tutta la risposta

Informazione

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Certo, nessun problema

Vedi tutta la risposta

Parere spermiogramma

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Certo ci sono possibilità, l’integratore può essere utile

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio