Eiaculazione precoce

Sono anni che soffro di questo disturbo Adesso che ho superato gli anta da tempo mi sono ritrovato con una prostatite che ha accentuato ancora di più il problema Mi sono operato a febbraio ( mi hanno eseguito la Turp ) ma il problema è rimasto non è cambiato niente Esiste un farmaco o qualcosa di simile che possa attenuare il problema? Grazie infinite

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, certo che esistono soluzioni.vanno da semplici accorgimenti comportamentali a farmaci veri e propri. Ci sono prodotti che riducono la sensibilità e altri da assumere per bocca per allungare la durata del rapporto. L’approccio migliore però viene valutato in sede di visita

Domande correlate

Prostatite abatterica

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, quanto sta facendo è corretto ma purtroppo la tendenza alla congestione prostatica ha bisogno di tempo e molta attenzione allo stile di vita, compresa l’alimentazione e lo svuotamento...

Vedi tutta la risposta

Mancata fuoriuscita di sperma

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, sebbene con l’età la quantità di liquido seminale si riduca, tra i farmaci che assume la Tamsulosina può dare eiaculazione retrograda

Vedi tutta la risposta

Decorso post-operatorio Circoncisione

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, dalla sua minuziosa descrizione pare che tutto stia procedendo bene. Quando serve pazienza per la sensazione di sfregamento e concordo con quanto riportato dal collega sulle...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio