Edema osseo intraspongioso

Buongiorno, a seguito di una risonanza magnetica mi è stato diagnosticato: Area di edema osseo intraspongioso al collo femorale dx, sfumato edema osseo intraspongioso al pilastro posteriore dell'acetabolo sx. Regolare il segnale delle branche ileo e ischio pubiche Bilateralmente. Versamento articolare coxofemorale a dx. Segni di entesopia flogistico degenerativa dei muscoli glutei al grande trocantere bilateralmente, maggiore a dx. Nei limiti le restanti componenti muscolo tendinee in esame. Mi è stato consigliato di non correre per almeno due mesi e successivamente ripetere risonanza. Nel mentre posso pedalare e nuotare? È consigliabile fare una visita ortopedica sportiva? La tecar può giovare a ciò? Grazie per l'attenzione.

La risposta

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Farei una visita da un medico fisiatra, Lui ti potrà indicare se puoi o meno fare nuoto dopo una visita accurata.Un saluto

Domande correlate

Problema ginocchio

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Potrebbe trattarsi di un lieve difetto di corsa , le rotule forse non perfettamente allineate per la corsa. Con una visita specifica, analisi della deambulazione e forse un po’ di esercizio...

Vedi tutta la risposta

Esame di RM

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

E’ un ginocchio con problemi…direi di usura, forse deambuli corri in modo scorretto e con gli anni ha portato a questo esito. Vai da un medico fisiatra e fatti fare un programma...

Vedi tutta la risposta

Gonfiore dopo aver tolto gesso al braccio con dita gonfie

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Si , più che normale direi molto frequente, soprattutto se hai tenuto il braccio basso o non hai mosso le dita frequentemente. In genere dopo una o due settimane torna tutto a posto. Chiedi...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio