Dubbio ecografia transvaginale

Buongiorno, chiedo il vostro aiuto perché ho un grosso dubbio. il 7 agosto ho avuto un rapporto a rischio e ho assunto Ellaone dopo 9 ore. Ho avuto una sorta di ciclo il 30 agosto, ma molto debole e molto corto, a settembre ho avuto solo qualche perdita, così come le sto avendo ora. Ho fatto dei test risultati negativi e il 12 ottobre sono andata dalla ginecologa. Mi ha fatto un ecotransvaginale dicendomi che lo spessore dell’endometrio (7.05mm) non è assolutamente da gravidanza. Io continuo ad avere la pancia gonfia, nella parte bassa e soffro di nausea in questo periodo. Non avendo più avuto rapporti dopo il 7 agosto, posso stare tranquilla? Chiedo perché rispetto all’eco fatta a maggio le immagini sono molto differenti e ci sono delle zone più scure, altre più chiare.. a macchie

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Tranquilla. Rispetto al rapporto irmai il ruschio di una gravidanza è sventato.Probabilmente le ovsie sono bloccate.  Mafari è utile un dosaggio della Prolattina

Domande correlate

Ecografia Pelvica

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

L’ovaio microcistico o multifollicolare sono la stessa cosa. È una situazione molto comune nelle adolescenti e si cura solo quando è associata ad acne e altri disordini come peli in eccesso...

Vedi tutta la risposta

Ginecologi

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Linda senza vederti è impossibile!Ci sono tre possibilità 1) fare un test di gravidanza2) fare una visita ginecologica3) fare entrambe le cose.

Vedi tutta la risposta

CONSULTO URGENTE

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno posso rispondere  così:Normast è un un’antinfiammatorio e va bene.Algonerv dovrebbe essere usato solo sulla cute e non le mucose perché contiene alcooli.per Naxed...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio