Dubbio dopo prostatectomia radicale

Buongiorno Dottore, ho 64 anni e 5 anni fa mi sono sottoposto ad un intervento di prostatectomia radicale senza però che mi siano stati danneggiati i nervi e da allora il Psa totale è sempre stato bassissimo, ora a distanza di 5 anni, mi è risultato un lieve aumento, è esattamente a 0,16. Il mio dottore di famiglia dice di non preoccuparsi perchè può essere anche dovuto ad un semplice arrossamento o irritazione in seguito ad un rapporto sessuale o semplicemente l'età ma ho letto che può essere anche una "ritorno" della cosa e sono abbastanza preoccupato. Comunque il medico mi ha consigliato di effettuare un ulteriore analisi tra 4 mesi. Lei cosa ne pensa?Grazie mille!

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, quel valore di psa Rimane molto basso, tuttavia per capire se preoccuparsi o meno è necessario eseguire una visita in cui allegare tutta la documentazione inerente la malattia di cinque anni fa.solo gli esami istologici permettono di capire se necessario eseguire approfondimenti o semplice monitoraggio

Domande correlate

Malessere Assumo da una settimana tadalafil 20 mg./3 volte settimana dopo prostatectomia. Ho iniziat...

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, riduca la somministrazione lo faccio presente al suo urologo per valutare se cambiare terapia

Vedi tutta la risposta

Ecografia

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, è un esame che esegue l’ecografista

Vedi tutta la risposta

Posso smettere Sylodix 8 mg ?

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, purtroppo i farmaci di quella categoria hanno talvolta degli effetti collaterali, rivolta è possibile ripiegare su prodotti naturali ma non sempre si rivelano efficaci

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio