Dubbio

A gennaio sono operato al menisco. Durante l'operazione mi viene fatta anche condroplastica zona femoro tibiale, poi infiltrazioni. La RMN non evidenziava condropatie e problemi alla cartilagine. Anche rx era ok. A settembre da nuova RMN emerge edema midollare osseo zona femoro tibiale, dove era stata effettuata condroplastica. Mio dubbio: se tutto dipendesse da un errore umano? O è mai possibile che la prima RMN non evidenziasse problemi cartilaginei?

La risposta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Fai vedere le rmn ad un bravo radiologo, le RMN come le radiografie possono non essere tutte identiche, dipende anche dalla macchina che si è utilizzata.

Domande correlate

Quanto tempo bisogna aspettare dopo infiltrazione di cortisone alla spalla prima di sottoporsi ad in...

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Lo deve decidere il medico che avrà l’onere e l’onore di operarla.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Dormire con piedi in tensione

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Purtroppo con il tempo certi accorgimenti che il corpo aveva messo in atto per poter stare in salute diventano inefficaci. Forse un bravo podologo, un ecodoppler arti inferiore e magari una terapia...

Vedi tutta la risposta

Intervento protesi ginocchio

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Questa decisione la si prende insieme a chi avrà l’onore e l’onere di operarla, in genere si fa la protesi perché il dolore è diventato ingestibile.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio