DRUSEN PAPILLA (?)

Gentile porf. Moschi (riscrivo nel caso la domanda non fosse stata caricata), sono il ragazzo di 25 anni che le ha scritto per la drusen. Ho effettuato l'OCT consigliatami ed il riferto è il seguente : OO la scansione mostra aspetto rilevato della testa del nervo ottico compatibile con drusen del n. o. L'analisi dello spessore dello RNFL non risulta attendibile a causa della morfologia della testa del nervo ottico". Ebbene, mi chiedo come mai negli anni questa cosa non sia mai emersa. Essendo miope e astigmatico mi sono sottoposto a numerose visite, di cui la più recente nel 2016 e 2020. Nel 2016 non mi è stato detto nulla. Solamente l'ultimo oculista ha fatto questi rilievi. GIà a 7 anni mi si era detto che la papilla era rilevata sul piano retinico. Ora cosa devo aspettarmi? il medico ha detto che fra 30 anni dovrei assumere aspirine, e che ho una possibilità in più di sviluppare difetto del campo visivo periferico. Grazie

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Le è stato detto che non ha nulla. La presenza di drusen è costituzionale quindi normale. A 25 anni può vivere tranquillamente il suo presente come il suo futuro. Auguri e si goda l’estate sempre con le dovute precauzioni anti covid. 

Domande correlate

Orzaiolo o Emangioma Cavernoso?

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Mi spiace ma non capisco esattamente cosa mi chiede. Non avendola visitata non sono in grado di dire da cosa è  affetta.  In linea di massima sarei propenso a credere che la diagnosi...

Vedi tutta la risposta

Cheratocono e bambini

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

In effetti il cheratocono è una malattia ereditaria pertanto potrebbe essere trasmessa ai figli. Al momento i suoi figli sono troppo piccoli per avere problemi. Farei le solite visite consigliate...

Vedi tutta la risposta

Come si diagnostica l’uveite?

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Esistono dei protocolli che prevedono l’esecuzione di numerosi esami per stabilire la causa. La diagnosi la fa l’oculista con una visita. 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio