Miopia e complicazioni della vista

Buongiorno Moschi, non so se ricorda, sono il ragazzo di 25 che le scrisse in merito alle drusen della papilla. Tanto per riepilogare, sono miope e astigmatico da sempre (valori attuali: VOD: 10/10 CON - 0,75 SF; VOS: 10/10 con - 0,50 SF). La mia storia clinica non è degna di nota a mio avviso. Indosso gli occhiali da sempre. A titolo esemplificativo le riporto il referto di una visita sostenuta nel 2002 (età 7 anni): VOD 9/10, VOS 10/10..papilla ottica rilevata sul piano retinico, macula nella norma etc. Nel corso degli anni ho fatto numerose visite senza particolari rilievi. Le più recenti sono del 13.06.2016 e successivamente l'ultima il 5.05.2020 con un nuovo modico, il quale scrive "Papilla ottica piccola senza escavazione e lievemente rilevata sul piano retinico. Periferia indenne. Consiglio OCT disco ottico per drusen papilla". Ora, ciò mi ha allarmato, infatti non mi è mai stato sollevato questo "problema". Il medico mi ha detto che fra 30 anni dovrei assumere dell'aspirina, e che ho una possibilità in più di avere qualche difetto di vista periferica. Ho effettuato l'OCT ed il referento è il seguente " OCT papilla. OO la scansione mostra aspetto rilevato della testa del nervo ottico compatibile con drusen del n.o. L'analisi dello spesso dello RNFL non risulta attendibile a causa della morfologia della testa del nervo ottico.". Ora, apparenetemente sembra tutto confermato. Però mi chiedo, come mai non mi è mai stato detto? E' una cosa sviluppatasi di recente, e sopratutto, cosa devo aspettarmi per il futuro? Grazie mille

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

In effetti mi ricordo di averle già dato una risposta. Il suo è probabilmente,  come le hanno detto i colleghi, una conformazione anatomica che caratterizza la sua papilla. Normalmente non ha conseguenze e non cambia nel tempo. 

Domande correlate

Lenti a contatto

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Non sono esperto del mercato delle lenti a contatto ma normalmente il mercato offre prodotto che hanno possibilità di rendere. Non mi risulta che ci siano molte persone che pensino all’uso...

Vedi tutta la risposta

Occorre un collirio x il fastidio agli occhi?

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Tra tutto quello che ha riferito la cosa più importante è che sono anni che non fa una visita oculistica. Penso sia arrivato il momento si farla senza indugi. 

Vedi tutta la risposta

Retinite in endocardite batterica. C'è possibilità recupero?l

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

No non credo esistano centri specializzati per il suo specifico problema.  Vicino a lei ci sarà sicuramente una struttura sanitaria oculistica del sistema sanitario nazionale che potrà...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio