Disturbo uro-genitale

In seguito ad un "tirotto" (penso da sfregamento) nella zona terminale del glande ho iniziato ad avvertire prima prurito e bruciore localizzati poi uno stato patologico più generale. Quando il fastidio/dolore aumenta compare una stisciolina rossa di 0,5cm dalla punta del glande verso l'addome; al tatto si sente come una "fuga" o "spacco" sottocutaneo che parte sempre dalla punta del glande verso di me. Ho provato l'antimicotico Canesten Unidie riscontrando un repentino miglioramento ma poi improvvisamente ho avuto una ricaduta e il medicinale sembra non aver risolto il problema. Sono circa tre mesi che vado avanti tra alti e bassi. Cerco di mangiare sano e praticare l'igiene intima. Di cosa si potrebbe trattare e come potrei curarmi? Grazie Francesco

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, sicuramente sarebbe utile eseguire una visita dermatologica.tuttavia provi a ridurre la flogosi prostatica assumendo un prodotto a base di serenoa repens Oltre a continuare le limitazioni alimentari, soprattutto alcolici e cioccolato

Domande correlate

Cecità causata tra Tadalafil (Cialis) e N.A.I.O.N.

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, si fidi del suo medico e non del web

Vedi tutta la risposta

Spermiogramma strano

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Esame assolutamente nei limiti

Vedi tutta la risposta

Infezione da klebsiella

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, le continue terapie antibiotiche in casi analoghi al suo non sempre giovano, per questo è necessaria la visita e valutare eventuali problemi di svuotamento o adeguamenti alimentari...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio