Disturbi d’ansia

Mia madre ha questo disturbo dal 2018. Ha assunto svariati farmaci di cui poi ha sospeso l’assunzione per intolleranze degli stessi. Tra questi lo zarelis, deniban, sertralina e per ultimo il Cymbalta. Attualmente assume mirtazapina e EN e Sonirem al bisogno (cioè sempre). Passa almeno 12 ore al giorno a letto per una sorta di stanchezza generalizzata, è sempre polemica verso tutti (ha litigato anche con i terapisti). Ripete ossessivamente 4/5 frasi tipo che descrivono la sua situazione, che per lei è drammatica. Non ha nemmeno un’analisi o una tac in cui le sia stato trovato un pure minimo problema. È una cliente abituale di ps e guardia medica. Ha 74 anni. Datemi un consiglio e ditemi gentilmente se vale ancora la pena il tentare di recuperarla. Se avete uno specialista in zona Vicenza consigliarmelo pf. Grazie

La risposta

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice, ne vale sicuramente la pena di tentare di trovare una soluzione per la mamma. La fase diagnostica è cruciale per capire come affrontare la situazione. Rivolgersi a uno psichiatra di esperienza, soprattutto nei disturbi d’ansia, potrebbe essere il primo passo utile. 

Domande correlate

MEMORIA A BREVE TERMINE, VUOTI DI MEMORIA ED ERRORI MEDICI

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore, comprendo la sua sfiducia nei medici ma per valutare il reale senso delle difficoltà di memoria che descrive è importante parlarne con uno specialista psichiatra o neurologo....

Vedi tutta la risposta

Attacchi di panico

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Cara lettrice abbia un pò di pazienza. le terapia antipanico quali la sertraline, hanno bisogno di almeno 2-3 settimane per iniziare a fare effetto e nel primo periodo possono indurre un...

Vedi tutta la risposta

Il caldo acuisce depressione ansiosa?

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice, sicuramente il caldo può aumentare il senso di disagio fisico e la spossatezza, soprattutto nei primi giorni. Quando poi il corpo di abitua la situazione migliora. Cordiali...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio