Disfunzione erettile

Gentile dottor Riccardo Galli, ho 33 anni, alto 180cm, peso 76 kg. Sono sempre stato uno sportivo e non ho mai avuto problemi sessuali. Ho sempre soddisfatto ampiamente le mie partner. Tuttavia, a seguito di un'operazione rettale per fistola anale interna ho iniziato a riscontrare problemi. Ad oggi e ad un anno dall'intervento, riscontro disfunzione erettile. Faccio seriamente fatica a raggiungere l'erezione che è praticamente scomparsa al mattino ed alla notte. Può essere che l'intervento mi abbia danneggiato nervo pudendo? O qualcosa di simile? La situazione è frustrante e sono molto preoccupato. Grazie.

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, la questione erezione è un argomento complesso e sicuramente in una persona giovane come lei è necessario un approfondimento diagnostico per capire la natura del problema.tuttavia si affidi a un andrologo e sono sicuro che ci sarà margine per risolvere la situazione

Domande correlate

Ciste rene

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, quanto riferisce dei colleghi olandesi non corrisponde alla mia esperienza in quanto ho ottimi amici medici olandesi e molto bravi. Ad ogni modo una cisti renale semplice, parametro...

Vedi tutta la risposta

CISTITE RICORRENTE SENZA BATTERI

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, purtroppo questa sintomatologia è spesso correlata a una componente infiammatoria. Necessario regolare l’alimentazione eliminando piccante, fritti, salumi, alcolici, cioccolato e...

Vedi tutta la risposta

Prostata

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, il PSA è un enzima prodotto dalla prostata in tutte le sue condizioni e pertanto svincolato da una visita dalla clinica non può essere valutato. Certo il valore che riferisce e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio