Disfunzione erettile

Gentilissimo dottore,mi chiamo Marco ed ho 54 anni,da diversi mesi ho problemi a mantenere l'erezione ed ho abbassamento della libido. Mi sono rivolto ad un urologo e dopo aver fatto gli esami del sangue prescritti ,ha rilevato solo una anomalia nell'omocisteina (15umol/l). La mia domanda è : avendo il testosterone a 3,00ng/ml, non sarebbe il caso di provare ad aumentarlo? Grazie

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, non prescrivo quasi mai terapia sostitutiva con testosterone per evitare gli effetti avversi. Esegua comunque una valutazione endocrinologica 

Domande correlate

Calcolo renali e nell'uretra

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Buongiorno, la probabilità che transiti spontaneamente è molto alta, ma direi che è stata seguita nella maniera opportuna

Vedi tutta la risposta

Cistite o vulvodinia?

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, purtroppo queste sintomatologie sono frequenti ma vanno trattate per tentativi e il mio consiglio è di affidarsi a un centro che si occupa di dolore pelvico cronico

Vedi tutta la risposta

Informazioni

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Buongiorno, non è possibile fare diagnosi via mail. Esegue una visita dal medico curante

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio