Diagnosi iperemia retinica: qualcosa di grave?

Salve, a seguito di una visista oculistica con fondo oculare mi è stata diagnosticata una lieve "iperemia retinica", ossia una lieve infiammazione come l'ha definita il medico. Ma cercando su Interneti, non si trova tale definizione, ma solo "iperemia congiuntivale". Le mie domande sono: 1) E'qualcosa di grave? il medico mi ha rassicurato assolutamente, e ha detto che è risolvibile 2) La terapia a base di Indom una goccia per 3 volte al giorno per 15 giorni è corretta? 3) Mi ha prescritto un campo visivo, è un esame necessario oppure bastava ripetere il fondo oculare? Grazie.

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

In effetti la diagnosi di iperemia retinica non esiste. Probabilmente non vi siete capiti. Per prima cosa chiederei chiarimenti al collega e comunque farei gli esami suggeriti. 

Domande correlate

Astigmatismo

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Concordo in linea di massima con il collega. Una diottria di astigmatismo normalmente non disturba se non occasionalmente. Può utilizzare un occhiale quando è disturbato.  Un trattamento...

Vedi tutta la risposta

Iperemia dell'occhio

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Non esistono colliri che riducano l’peremia da farmaco. Si potrebbero usate dei colliri vasocostrittore ma sono sconsigliati per gli effetti collaterali. Bisogna però appurare che il rossore...

Vedi tutta la risposta

Per gli occhi

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Sono impurità presenti all’interno dell’occhio. Deve solo bere di più.  

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio