Diagnosi iperemia retinica: qualcosa di grave?

Salve, a seguito di una visista oculistica con fondo oculare mi è stata diagnosticata una lieve "iperemia retinica", ossia una lieve infiammazione come l'ha definita il medico. Ma cercando su Interneti, non si trova tale definizione, ma solo "iperemia congiuntivale". Le mie domande sono: 1) E'qualcosa di grave? il medico mi ha rassicurato assolutamente, e ha detto che è risolvibile 2) La terapia a base di Indom una goccia per 3 volte al giorno per 15 giorni è corretta? 3) Mi ha prescritto un campo visivo, è un esame necessario oppure bastava ripetere il fondo oculare? Grazie.

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

In effetti la diagnosi di iperemia retinica non esiste. Probabilmente non vi siete capiti. Per prima cosa chiederei chiarimenti al collega e comunque farei gli esami suggeriti. 

Domande correlate

URGENTE

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Purtroppo non capisco cosa e il ‘cavo’ che la dottoressa avrebbe tolto. Tuttavia è normale che l’occhio faccia male dopo aver tolto una scheggia. Se non è tranquillo può...

Vedi tutta la risposta

Vedo puntini neri

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Prima di tutto andrebbe fatta una diagnosi. Probabilmente sono corpi mobili vitreali che si formano per diverse cause. La più importante e l’età poi la disidratazione.  Beva di...

Vedi tutta la risposta

Drusen papillare: può peggiorare?

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

La situazione individuata è espressione di una conformazione della papilla raramente presente ma normale. Non devi aspettarti nulla e non perderai la vista.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio