Diabete e pillola contraccettiva

Buonasera, ho 46 anni, problemi di fibromi e ciclo emorragico e, da agosto 2019 ho scoperto e curo il diabete T2. Prima di scoprirlo prendevo Klaira in continua ed aveva risolto i miei problemi di ciclo, adesso mi hanno prescritto Zoely in continua ma ho spotting abbondante e, talvolta, un simil ciclo forte, molto forte. Non potrei tornare a Klaira, vista la mia glicata di 5.5? mi sentivo molto meglio ... è controindicata per diabete? La prospettiva è di avere un controllo glicemico così buono per almeno un anno e mezzo e poi operare per asportazione utero, prima il mio diabetologo mi dice "solo in caso di emergenza", è ancora troppo presto. Vorrei arrivare a quel punto non distrutta e stanchissima per le continue perdite debilitanti nel fisico e nella psiche... Grazie!

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Certo direi che le conviene tornare alla Klaira se con quella pillola si trovava meglio. Mai cambiare una pillola con cui si sta bene

Domande correlate

Quando poter effettuare il test di gravidanza?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Meglio effettuare il test almrno 15 giorni dopo il rapporto a rischio, ammesso che il rischio ci sia stato

Vedi tutta la risposta

Salve, il 23 agosto ho avuto un rapporto non protetto, io e il mio ragazzo non capiamo se lui sia ve...

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Problema inesistenteIn bagno bisogna andarci, la diarrea sono scariche frequenti di feci liquide

Vedi tutta la risposta

Flora mista

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Una terapia con un disinfettante e poi probioticiad es.:  Fluomizin cpr vaginale per una settimana e poi Dicoflor elle per via vaginale e orale Per via orale vanno bene anche Ramnoselle e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio