Delirio

Buonasera dottore volevo chiederle un parere su un problema che ha mia figlia che ha 35 anni e da circa 9 anni le è stata diagnostica una forma di delirio Il tutto è cominciato quando si era presa una cotta per un ragazzo ,allora aveva 24anni ,frequentava la facoltà di economia Lei diceva che il ragazzo la voleva ,ma non si dichiarava ,soffriva, iniziava a dire cose che non rispondevano alla realtà, Mi accorsi subito che c'era qualcosa che non andava in lei e dopo averla convinta la portammo da una psicologa che subito ci indicò uno psichiatra Poiché iniziò a confondere i suoi pensieri con la realtà ,stravolgeva avvenimenti,parole che sentiva,in casa e fuori stravolgeva tutto se la prendeva sempre con me,la mamma,diceva che era tutta colpa mia ed altro ancora ,lei può capire come si viveva in famiglia Lo psichiatra formulò la diagnosi di delirio con terapia prendendo psicofarmaci Prende Invega Ha continuato a studiare ,con alti e bassi ,ma si è laureata Oggi continua a studiare si è iscritta alla specialistica di economia, con ottimi voti ,Solo che quando le sospende ,il medico ,il farmaco ,dopo un certo tempo riesce a capire che sta per stare male ,infatti lei ricorda tutto quello che dice e che pensa nei momenti in cui sta male e deve riprendere le pasticche Però quel farmaco le bloccano le mestruazioni ,ma appena sospende le compaiono Ora vorrei sapere se potrà guarire da questo problema,se ci sono speranze e il fatto che sta per mesi e mesi senza ciclo potrebbe essere un male Ci sarebbe qualcosa da fare per venirne fuori dal problema? Fa sedute di psicoterapia ora ogni 15giorni ,perché non sta in uno stato ansioso o preoccupata Mi potrebbe sinceramente dire se di può guarire dal delirio?Aspetto una sua risposta e saluto cordialmente

La risposta

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Cara lettrice, il disturbo delirante è una condizione molto particolare in quanto la persona ha una convinzione che chiaramente non corrisponde alla realtà, ma per il resto funziona perfettamente bene. Le cure farmacologiche sono spesso necessarie per mantenere il suo equilibrio ed è vero che possono avere effetti collaterali quali il blocco del ciclo mestruale. La vera speranza è che la ricerca farmacologica scopre farmaci sempre nuovi con ridotti effetti collaterali. Per capire quale sarà il futuro di sua figlia, dovrà avere fiducia nel suo psichiatra e ascoltarlo. 

Domande correlate

Ansia generalizzata

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Cara Rossella, esistono vari tipi di disturbi d’ansia ed è fondamentale fare una diagnosi precisa per scegliere la terapia più corretta. In generale 10 gocce di daparox sono un dosaggio...

Vedi tutta la risposta

Effetti dismissione antidepressivo

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

In generale, la sospensione della sertralina è stata fatta in maniera ragionevole anche perché il dosaggio di 50 mg è un dosaggio basso e gli effetti da sospensione effettivamente, quando...

Vedi tutta la risposta

SEREVIT BUSTINE SOMMINISTRAZIONE VECCHIETTA

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Cara lettrice, più che aggiungere il serevit la farei rivalutare dallo psichiatra per impostare, se necessario, una terapia vera e propria. saluti

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio