Decorso post-operatorio Circoncisione

Buongiorno, circa 18 giorni fa ho subito un intervento di circoncisione totale. L'operazione è andata bene e il decorso nei primi giorni non è stato per nulla problematico, fatte salve un paio di notti causa erezioni e qualche goccia di sangue uscita da un punto. Dopo 5 giorni, alla visita di controllo, il medico ha sospeso la terapia antibiotica e mi ha raccomandato di detergere il pene con acqua e sapone neutro e di eliminare gradualmente la protezione delle garze. Detto questo, non ho grandi disagi, ma solo qualche dubbio: dei circa 20 punti messi, solo 3 ad ora si sono tolti? La tempistica è corretta? Ora i punti sembra che si stiano "seccando", è anche questo corretto? La dottoressa ha detto anche che dopo 20/25 giorni, purchè la ferita si sia cicatrizzata, posso ripartire con tutte le attività normali, anche quelle sessuali, a prescindere dalla presenza o meno dei punti ancora (mi ha detto di dimenticarmene): ammetto che mi fa senso il pensiero di avere un rapporto con i punti ancora attaccati... inoltre un lembo di questi punti, a differenza degli altri, sembra inglobato in un sottile strato di pelle. LA cicatrice si sta sgonfiando lentamente, anche se ha ancora un aspetto a "salsicciotti": anche qui la tempistica è fisiologica? Ultimo dubbio: no sempre, ma alcuni giorni il glande causa sfregamento con la pelle o gli indumenti si irrita. Posso fare in qualche modo per ridurre il disagio o devo sopportare per farlo adattare? Ringrazio in anticipo per le eventuali cortesi risposte

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, dalla sua minuziosa descrizione pare che tutto stia procedendo bene. Quando serve pazienza per la sensazione di sfregamento e concordo con quanto riportato dal collega sulle tempistiche di guarigione 

Domande correlate

Cisti renale di 11cm

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Buongiorno, non è urgente ma opportunamente andrà effettuata la visita perché quando le cisti sono voluminose possono avere indicazione chirurgica.mi raccomando si rivolga a un centro che esegue...

Vedi tutta la risposta

Dolore alla parte superiore del testicolo destro

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Buongiorno, chiaramente un caso articolato come il suo via mail E senza averla visitata nonno è di facile interpretazione. Tuttavia le consiglio di indagare la postura e la schiena, perché come...

Vedi tutta la risposta

Infezione da Enterococcus Faecalis

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Buongiorno, non appena terminata la terapia antibiotica è necessario assumere un acidificante delle urine ed evitare tassativamente piccante, fritti, salumi, alcolici, cioccolato e caffè....

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio