Cura per osteoporosi

Salve. Sono una donna di 56 anni, in menopausa dal 2011. Dalla ultima MOC eseguita lo scorso gennaio risulta una situazione di osteoporosi con T- score colonna -3.0, collo femore sx -3.1, anca totale sx -2.6. Da un anno ho sospeso l'assunzione settimanale di Binosto che per due anni avevo puntualmente assunto con miglioramenti quasi insignificanti rispetto alla precedente condizione di osteoporosi riscontrata 3 anni fa che rilevava valori T- score complessivamente sovrapponibili a quelli attuali. Per non peggiorare la situazione, vorrei riprendere la terapia ma valuterei una assunzione mensile che riuscirei ad accettare più di buon grado. Il mio medico di base mi ha indicato il Bonviva che non so se possa risultare efficace sia per le vertebre che per il femore. Da ciò che ho letto per documentarmi, ho ricavato una qualche confusione. Dalle recenti analisi il calcio sierico è 10 (val riferimento 8.6 - 10) e la vit D è 37. Ricevere qualche consiglio sulla scelta più corretta mi sarebbe assai utile, specie per le attuali difficoltà di un consulto specialistico in presenza. Grazie. Antonietta Sottile

La risposta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Il giornale non vuole giustamente che si diano consigli terapeutici , si entrerebbe in problemi medico legali in casi di effetti indesiderati.Affidati ad un professionista che ti segua magari anche con l’alimentazione.Un saluto

Domande correlate

Scoliosi ad S italica con rotazione dei corpi vertebrali inferiori, accentuazione della lordosi lomb...

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Mi spiace ma non ho molta esperienza in questo campo, meglio farsi vedere di persona da  un chirurgo specializzato nel rachide.

Vedi tutta la risposta

Mancanza sensibilità a le mani

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Io lo farei vedere da un neurochirurgo .. e farei una rmn al rachide cervicale…Un saluto

Vedi tutta la risposta

Dolore glutei

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Farei una RMN lombo sacrale ed una visita neurologica o neurochirurgia.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio