Crisi dansia

Buongiorno, ho 45 anni e soffro di crisi d'ansia e attacchi di panico. In questo periodo sono in cura co xanax 0,5 r. P. ma non riesco a calmarmi. Mi accompagnabo pensieri di morte nel senso che ho moltabpaura di morire e di lasciare la mia famiglia, in particolare le mie tre figlie. Inoltre la mattina mi sveglio con un senso di oppressione al torace e con un senso di angoscia come se qualcosa di terribile mi possa accadere da un momento all'altro. Come posso uscire da questo tunnel chebmi sta letteralmente rovinando la vita?

La risposta

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore, si rivolga a uno specialista psichiatra. L’xanax 0,5 RP mg non è la soluzione migliore.Cordiali saluti

Domande correlate

Zolpidem e lorazepam o alprazolam?

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Cara Laura consigliarle un farmaco specifico è davvero impossibile senza un valutazione approfondita. In generale penso che vi siano molecole diverse da quelle citate che potrebbero aiutarla sia...

Vedi tutta la risposta

È normale che a 20 anni non mi sorprenda più nulla?

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore, dalla sua descrizione ne varrebbe la pena parlarne con uno specialista psichiatra. A 20 anni le emozioni dovrebbero essere ben più vivaci di quello che ha descritto. Saluti

Vedi tutta la risposta

Xanax

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice, segua le indicazioni del suo psichiatra e se non dovesse risolvere il problema nell’arco di 3-4 mesi, le consiglio di chiedere un secondo parere. Cordiali saluti

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio