Cosa sono le erbe spaccapietre?

Gentile dottoressa, ho letto che in una sua risposta consigliava ad una lettrice le erbe spaccapietre per sciogliere dei calcoli alla cistifellea. Sono una signora di 58 anni e da un controllo ecografico è emerso che ho un calcolo alla cistifellea di quasi 2 cm. E una leggera steatosi del fegato.Tutto il resto è nella norma. Il gastroenterologo mi ha prescritto Deursil 450 mg una volta al giorno, consigliandomi l'operazione se dovessi avere problemi, cosa che vorrei evitare. Potrei provare anch'io con le erbe per sciogliere il calcolo? Nel caso, devo continuare anche con Deursil? Grazie e saluti. Marta Favia

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Le erbe spaccapietre si trovano in commercio con questo nome oppure quello di Phyllantus Niruri.È una terapia drenante e con un effetto graduale di ridurre calcoli e sabbie.Ne devono essere assunte due capsule al giorno per un periodo lungo, anche 3 mesi. Può assumerlo anche se sta prendendo il Deursil ma sconsiglio di prenderli insieme, sempre un po’ distanziati

Domande correlate

Rischio concreto gravidanza?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Rischio molto scarso ma non nullo

Vedi tutta la risposta

Conferma diagnosi ecografia ascellare

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Devo attenermi a quanto sostiene il radiologo e direi che non è nulla di grave.Buona guarigione 

Vedi tutta la risposta

Nuvaring ritardo

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non ci sono rischi se rispetti un periodo di astensione o di precauzioni per 7 giorni 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio