Consulto prostatite

Salve,vorrei un vostro parere.sono in cura per una prostatite abatterica ,assumo tutti i giorni una pastiglia di profluss.la terapia ,dopo quasi tre mesi funziona ma a volte ritornano i sintomi anche se in modo leggero.il mio urologo mi ha detto di prenderlo per tre mesi che ora stanno per scadere. secondo lei devo ancora continuare ad assumerlo?purtroppo il mio urologo è andato in pensione e non ho più modo di contattarlo Grazie

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, purtroppo la sintomatologia da prostata infiammata si protrae per lungo tempo.se sta meglio l’ideale potrebbe essere proseguire qualche mese assumendo a mesi alterni l’integratore

Domande correlate

Intervento protesi per incontinenza urinaria

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Buongiorno, in caso di incontinenza invalidante si può valutare un approccio chirurgico. Per quanto riguarda i risultati è necessario però approfondire con l’urologo che la segue le...

Vedi tutta la risposta

Problema alla vescica

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, è necessario fare una valutazione urologica che prescriverà gli esami più appropriati per approfondire il problema. Potrebbe essere utile uno studio urodinamico

Vedi tutta la risposta

Info medico

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Sì, il dosaggio del principio attivo è lo stesso, cambia solo la formulazione 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio