Consulto ortopedico su tema frattura malleolo peronale composta

Il 2 ottobre cadendo dalle scale ho rotto la punta del malleolo peronale con tumefazione delle parti molli, al pronto soccorso fatta rx mi hanno messo una fasciatura semirigida, (l'8 ottobre sono caduta in bagno e ho battuto il piede lo segnalo perchè non so se ha influenzato). La fasciatura dopo una decina di giorni si era "mollata" ovvero il piede si poteva muovere liberamente era limitato dal farlo solo dal dolore. AL pronto soccorso alla visita mi hanno detto di rimuovere da me la fasciatura dopo 20 gg e di caminare a sfioro con le stampelle. Nel foglio di dimissione dal pronto soccorso mi hanno scritto di rimuovere la fasciatura dopo 15 gg e cominciare gradualmente a caricare il piede e fare quindi fisioterapia. Ho quindi rimosso la fasciatura dopo 20 gg e sto provando a caricare il piede. Ad oggi non riesco a fare a meno delle stampelle e non riesco a caricare, provo molto dolore e ho ematomi freschi (ovvero rosso vivo e neri) nuovi che mi escono da area sotto la caviglia e ematomi vecchi sopra e sotto la caviglia (ematomi blu verdi). Non ho problemi di tono muscolare ero molto allenata prima della frattura . Sto facendo da sola piccoli esercizi senza carico per riprendere la mobilità del piede. Ora andare a fare una visita di controllo o rx è complicato in questi giorni (sono a Milano), domanda: come posso essere sicura che si tutto a posto e che debba solo sforzarmi di camminarci sopra ? l'osso si è sicuramente sistemato visto i giorni passati o c'è qualche segnale a cui devo fare attenzione che posso cogliere io da sola che mi potete indicare tale da dirmi di aspettare a caricare?

La risposta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

La presenza di ematomi in genere sono provocati da lesione dei Legamenti della caviglia. In genere guariscono in un mese. per quanto riguarda l’osso , solo una radiografia da’ la certezza della guarigione.Un saluto

Domande correlate

Eventuali ripercussioni su protesi d'amica dopo caduta accidentale

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Difficile, ma sicuramente la radiografia e la visita di un esperto potrà togliere ogni dubbio.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Caduta e ginocchio gonfio

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Fatti vedere da uno specialista privatamente , una ginocchiera armata potrebbe essere di aiuto, ma va visto di che tipo avresti bisogno.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Colpo di frusta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Fai una visita specialistica in presenza….Un saluto

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio