Consulto medico / Ansia

Salve dottore sono un ragazzo di 25 anni che soffro di ansia da circa tre anni con una diagnosi da parte di un neuropsichiatria di : DAP E DOC di personalità .. ora il fatto sta che gli attacchi di panico li ho risolti con la psicoterapia ma il doc non è scomparso del tutto , sono pochi mesi che ho iniziato il percorso cognitivo comportamentale , mi fu dato Zoloft e Rivotril assunto per pochi giorni ma ho avuto effetti un po' contrari fin da subito e mi fu detto dal neuropsichiatria che sono resistente ai farmaci e di continuare solamente con la psicoterapia ... Ora diciamo l'unico fastidio che avverto sono le extrasistoli in base alle emozioni intense o anche senza motivo e ciò mi causa disagio e dopo tante visite cardiologiche con esito Buono mi è stato detto che il problema è solo ANSIA. Provai anche del Lexotan ma sembra avere tutto un effetto di agitazione anziché calma. Secondo lei cosa è opportuno fare ? Grazie attendo sue risposte.

La risposta

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro Lettore, le extrasistoli è davvero possibile che siano un sintomo somatico di ansia, forse un residuo del suo panico. Se fosse così deve essere valutato da uno psichiatra esperto in ansia che possa impostare una terapia specifica. Non si accontenti, con la cura giusta tornerà a star bene.

Domande correlate

Mio figlio 28 ann

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro Lettore/Lettrice, è fondamentale che si rivolga al suo Centro Psicosociale di Zona oppure convincere suo figlio a farsi vedere da uno specialista psichiatra. Soluzioni per stare meglio...

Vedi tutta la risposta

Insonnia

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice il fai da te non è assolutamente consigliabile nella scelta della terapia più valida. Una consulenza con uno specialista potrebbere risolvere il problema. Cordiali...

Vedi tutta la risposta

Ansia ed insonnia

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice, penso che la cosa migliore da farsi sia chiedere il parere a uno specialista psichiatra, se possibile esperto in disturbi d’ansia. Ho un serio dubbio che...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio