Come si cura una forte acne? Con segni visibili?

Mi chiamo Laura ho 30 anni e da 10 anni circa il mio corpo è cambiato riempiendosi di chiazze e acne. Hanno iniziato dal viso, poi si sono spostate al collo, poi alle braccia,schiena. e da due anni circa forse tre anche sul petto, pancia, e cosce. A volte fanno male. Alcuni sono foruncoli con la punta bianca , sia piccoli che grandi . Altri sono duri e dopo giorni se li tocco e schiaccio un po' esce della roba bianca.. non so se sia pus. D'inverno sembra di averne di meno con l'arrivo di marzo esplodono, nn so se sia dovuto anche al sudore e al caldo. Ho fatto visite e mi hanno detto che è acne. E altri invece che me li creo io psicologicamente. Io nn so più come affrontare l questione. E d'estate vestirsi a maniche corte e canotte è forte disagio.

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice le consiglio di iniziare un percorso per il suo inestetismo con un dermatologo di fiducia. Se, come descrive, la sua forma è cosi estesa vanno valutati dei trattamenti sistemici per poter provare a risolvere il suo disagio.Cordialità 

Domande correlate

Come faccio a perdere un po' di sensibilità al pene?

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, la maggior parte delle volte si risolve da solo, altre volte bisogna ricorrere alla circoncisione. Provi ad usare una crema come lenicort due volte al giorno

Vedi tutta la risposta

Salve sto usando isoriac da circa un mese volevo sapere se posso prendere qualche antinfiammatorio t...

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice / lettore i farmaci che non possono essere assunti contemporaneamente all’utilizzo della isotretinoina orale sono :Vitamina A integratori , Tetracicline...

Vedi tutta la risposta

Screpolature e spaccature della pelle delle mani

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore/ lettrice il freddo, il vento e gli sbalzi di temperatura tipici dell’inverno agiscono in modo diretto sulla parte del nostro corpo più esposta agli effetti esterni....

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio