Come risolvo il problema ,ansia da prestazione?

Buongiorno Dottore mi chiamo Papili Mariano, o 56 anni. Le rivolgo subito il mio problema : sono 20 anni che convivono con la mia lei più giovane di me di 16 anni la vita sessuale nn è stato mai un problema, ma da circa un paio di anni ho ansia da prestazione, erezioni nn al massimo alcune volte , allora vado con l aiutino e tt ok. Altre volte nn occorre nulla. La mia lei nn fa un dramma perché nn è stata mai una donna accanita x quanto riguarda la parte sessuale, però a me inizia a dare fastidio, sicuramente sarà un fattore di testa, sarà che abbiamo una casa piccola e le figlie sono cresciute e nn si riesce a fare quello che uno vorrebbe!!! Finisco qui, aspetto una sua risposta x un eventuale risolvimento. Buon lavoro Mariano Papili.

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, Quanto mi riferisce non sembra un grande problema ma una condizione in linea con la sua età. Ad ogni modo esegua una visita urologica per valutare se necessario un approfondimento o aiuto farmacologico guidato dal medico

Domande correlate

Consiglio su esame uricultura

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, quei valori non sono preoccupanti, tuttavia consiglio di acidificare le urine per ridurre la proliferazione batterica. Potrebbe utilizzare per esempio acidif mono una volta al giorno per...

Vedi tutta la risposta

Carcinoma vescica

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, si deve affidare agli urologi che la stanno seguendo. Meglio l’asportazione prima di procedere a un eventuale nuovo ciclo di instillazioni

Vedi tutta la risposta

Varicocele

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, Vista l’entità del varicocele eseguirei una visita urologica perché sarebbe sensato trattarlo

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio