Come diagnosticare un possibile angiomiolipoma renale

Buongiorno, ho 58 anni e da una recente ecografia addome, contrariamente a quella fatta due anni prima, mi hanno riscontrato due possibili angiomiolipomi al rene di cui il più grande di 6mm. A conferma della diagnosi mi è stato detto dal mio mmg di fare una tac con contrasto. Chiedo se fare la risonanza magnetica si possa ottenere la stessa diagnosi evitando così le pesanti radiazioni che la tac comporta. Ringrazio anticipatamente.

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, la TC Con mezzo di contrasto è l’esame che permette di avere informazioni molto accurate per quanto riguarda il rene, da evitare solo in caso di controindicazioni

Domande correlate

Esame delle urine

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, un esame isolato chimico fisico delle urine non permette inquadramenti diagnostici.sicuramente c’è una componente infiammatoria e l’ideale sarebbe Approfondire con un’ecografia...

Vedi tutta la risposta

Conservazione punture caverjet

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Buongiorno, immagino si riferisca alle punture e si, consiglio di conservarli in frigo. Per quanto riguarda il vino rosso veda lei…

Vedi tutta la risposta

Problemi urinari

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, il primo passo come avrà capito e concludere la terapia ed effettuare una rivalutazione clinica, tuttavia per i sintomi ci può voler tempo perché la prostata si sfiamma con pazienza e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio