Colposcopia in gravidanza

Buongiorno Dottoressa, Vi contatto per un parere e vi illustro brevemente la mia situazione: Ho 33 anni ,sono affetta da adenomiosi della parete uterina posteriore . Nel 2019 evidenziato H-SIL ,con HPV positivo HR (non 16-18). Eseguita colposcopia con biopsia:CIN 3. Nello stesso anno é stata eseguita una LEEP:CIN W. A seguire 2 Pap test negativi (ultimo a Luglio 2020) . Dall'ultima eco trans-vaginale l'ovaio sinistro risulta di difficile individuazione ,compatto ,ipomobile e dolente alla pressione,aderenze da valutare con RMN. É in corso una gravidanza ,attualmente di 9 settimane, una dottoressa consiglia di ripetere la colposcopia ,ma un altro collega ha consigliato di farla post-partum. Farla in gravidanza potrebbe essere rischioso ? Secondo lei è preferibile rimandare? Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione e la disponibiltà.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Secondo me sarebbe solo da ripetere per scrupolo il Pap Test

Domande correlate

Problemi mestruazioni

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Il fatto che noti delle perdite significa che le tue ovaie producono estrogeni ma non ovulano. Se non hai dolori di pancia e non hai il dubbio di poter rimanere incinta  (ovviamente...

Vedi tutta la risposta

Norlevo o ellaone?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Norlevo è poco efficace se assunto dopo due giorni. Se dopo due giorni dal rapporto a rischio si vuole ancora fare della contraccezione postcoitale consiglio Ellaone (o generico) oppure di...

Vedi tutta la risposta

Gravidanza e vaccino

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Puoi farlo

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio