Coito interrotto e Norlevo

Ho un dubbio che mi tormenta Sono una ragazza di 19 anni con ciclo abbastanza regolare di 28/29 giorni. Ho assunto per la seconda volta a distanza di due mesi la pillola Norlevo. Ero al decimo giorno di ciclo, durante un rapporto sessuale protetto da preservativo, questo di è sfilato, l'eiaculazione è avvenuta all'esterno, ma per sicurezza ho assunto la pdgd. Dopo una settimana ho avuto una perdita che durate il giorno è diventata molto simile al flusso mestruale poiché presentava coaguli. Pensando fosse ciclo ho assunto per la prima volta la pillola effiprev, ma la mattina seguente il flusso sembrava tornato a semplici perdite per poi ricomparire la sera Il mio dubbio è: era sanguinamento dovuto a Norlevo? O la pillola effiprev poiché non ho mai fatto uso di pillole anticoncezionali può aver alterato il flusso? Posso stare tranquilla e continuare ad assumerla?

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Puoi stare tranquille se hai fatto il test di gravidanza di verifica. Io lo raccomando sempre

Domande correlate

Paura muffa in casa

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

No, stai tranquilla,….non mangiarla!

Vedi tutta la risposta

Pillola effiprev e ritardo

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Può capitare, … non mi sembra ci siano problemi 

Vedi tutta la risposta

Dolore alle ovaie

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non si può dire quale sia il problema dato che hai dei dintomi così generalizzati  ma ti suggerirei esame urine e urinocoltura 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio