Cistite ricorrente, continua

Buongiorno, scrivo per mia mamma, anni 62 con cistite continua, anche 2 volte in un mese. Ha già fatto diverse visite da urologi e ginecologi e la cura è sempre fatta di antibiotici e fermenti( bactrim o ciproxin e femelle o urixana) purtroppo finita la cura dopo 1-2 settimane gli torna il bruciore. Batterio principale escherichia coli Non sappiamo più come comportarci, non si può andar avanti a mangiare antibiotici. Ha anche eseguito l ecografia ed è tutto nella norma. Circa 10 anni fa ha subito intervento per asportazione utero, causa fibromi Analisi sangue ok Ci dia qualche utile consiglio, grazie

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, purtroppo le cistiti ricorrenti trovano nell’antibiotico una cura solo in fase acuta. Non avere l’intero spesso comporta un ristagno urinario post minzionale che rende difficile sterilizzare le urine. Tra una cistite e l’altra fondamentare ridurre la carica batterica con acidificanti delle urine, regolarizzando l’intestino e evitando alimenti quali Piccante, fritti, salumi, alcolici, cioccolato e caffè

Domande correlate

Analisi sangue e urine

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, i diverticoli vescicali sono una conseguenza dell’ostruzione urinaria.dagli esami non si evince nulla di grave ma necessario effettuare gli approfondimenti che le ha consigliato...

Vedi tutta la risposta

Pus

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, questo servizio è per informazioni di carattere generale, le consiglio una visita dal medico curante

Vedi tutta la risposta

Prurito al prepuzio

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, direi che è venuto il momento di fare una visita dermatologica

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio