Cistite che non passa, non riesco più a reggerlo

Salve, sono una ragazza di 21 anni Circa 5 giorni fa, sono andata a fare sport, e appena sono arrivata a casa, ho avvertito un enorme peso/gonfiore sul basso ventre e bruciore durante le urine, così ho percepito fosse cistite. L'indomani non riesco a camminare, sono molto debole e vado in bagno ogni 5 minuti, sento la vescica gonfia e dura, scompare il bruciore ma continua questo senso di "blocco" del basso ventre. Prendo le bustine Berny ma niente. La dottoressa mi prescrive l' urinocoltura ma devo ancora aspettare 5 giorni. Mi ha prescritto intanto le compresse di cistalgan, ne ho presa una e l'indomani ho evitato, dato che stavo molto meglio. Stamattina stavo benissimo, al punto di pensare di essere guarita. Prendo la cistalgan comunque durante la mattinata, e pomeriggio ricomincia l'incubo: vado in bagno continuamente, mi sento fiacca, sono stanca di urinare continuamente e sentire questo mattone sulla vescica, questa sorta di "pungiglioni" che mi spingono ad urinare. Non so se riuscirò a resistere per aspettare i risultati. Non ho capito se sia stato il tessuto dei pantaloni oppure qualche battere presente su di essi, che sudando ha causato ciò. È la prima volta che sto così e non capisco se devo continuare a prendere cistalgan o se il mio corpo sta reagendo male. Cosa dovrei fare? Premetto che è la prima volta che mi succede tutto ciò.

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, purtroppo nelle ragazze giovani è un riscontro frequente. Consiglio di assumere un integratore come kistinox act Che regola anche l’intestino, oltre a evitare piccante, fritti, salumi, alcolici, cioccolato e caffè. In assenza di beneficio eseguire urinocoltura

Domande correlate

Oligospermia severa e ricerca secondo figlio

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, sebbene non abbiate fretta dopo due anni e uno spermiogramma con questo risultato comunque consiglio una visita urologica per valutare la situazione

Vedi tutta la risposta

Prostata

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, un integratore male non fa ma serve un Inquadramento mediante visita urologica

Vedi tutta la risposta

Sterilida in ragazzo di 25 anni

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, quello che riferisce non è necessariamente un problema. Tuttavia in un quadro complesso come quello di suo figlio è necessaria una visita urologica con inquadramento accurato....

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio