Ciste ovarica

Gentile dott. Le scrivo in merito ad un problema riscontrato dal ginecologo a seguito di una ecografia transvaginale. Mi è stata diagnosticata una ciste di 1mm nell ovaio dx. Le chiedo se può essere causa di ciclo irregolare, sensazione di bruciore e dolore al basso ventre in concomitanza con il ciclo La ringrazio anticipatamente

La risposta

avatar Ginecologia - Nico Naumann Dott. Nico Naumann

Una cisti di 1 mm normalmente non viene considerata, forse il diametro è diverso? Piccole cisti di pochi cm possono essere di tipo funzionale cioè di origine follicolare e spesso diminuiscono e spariscono in poche settimane o mesi. Se c’è un dubbio un controllo ecografico nel tempo è indicato. 

Domande correlate

Confusa

avatar Ginecologia - Nico Naumann Dott. Nico Naumann

L’ovaio policistico spesso è associato a cicli lunghi o assenti. Il ritardo potrebbe essere legato alla sua condizione . Sarebbe utile un consulto con il suo ginecologo.

Vedi tutta la risposta

Info clomid

avatar Ginecologia - Nico Naumann Dott. Nico Naumann

Probabilmente ha avuto una cisti all’inizio del ciclo. Conviene controllare ecograficamente che non si sia una cisti prima di assumere il farmaco.

Vedi tutta la risposta

Mi può spiegare il significato di questa diagnosi

avatar Ginecologia - Nico Naumann Dott. Nico Naumann

L’iperplasia adenomatosa di alto grado necessità una rimozione completa del tessuto. Il patologo dovrà verificare se ci sono altri tipi di displasia che eventualmente obbligano una terapia...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio