Chlamydia Trachomatis e contagiosità

Salve, in presenza di una chlamydia uretrale e dopo 3 giorni di doxiciclina (200mg al giorno) che hanno portato alla completa scomparsa della già scarsamente presente sintomatologia qual è la probabilità di poter infettare un partner effettuando un rapporto orale? (fermandosi prima dell'eiaculazione) Elevata? Modesta? Ragionevolmente poco probabile?

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, qualsiasi forma di rapporto sessuale deve essere protetta per almeno 10 giorni causa alta probabilità di infezione

Domande correlate

Enuresi notturna

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Buongiorno, in questi casi è importante una valutazione urologica per cercare di regolare lo svuotamento intestinale, l’alimentazione e assumere prodotti per acidificare le urine e ridurre la...

Vedi tutta la risposta

Blocco e erezione minore. Tutto questo avvenuto in 1 mese

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, nella sua fascia di età non credo ci possano essere problemi maggiori.provi ad aspettare, solo in assenza di miglioramento esegua una visita urologica.nel frattempo non...

Vedi tutta la risposta

Aumentata diuresi

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, è normale non si preoccupi

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio