Chlamidia, mycoplasmi e ureaplasma

Buongiorno, questi tipi di batteri possono essere presenti e proliferare a causa della scarsa igiene intima? Se presenti quali sintomi danno? Possono rimanere senza causare danni o essere curati in pochi giorni grazie a una corretta igiene intima e a fitoterapici? Grazie.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Questi batteri sono molto subdoli e difficili da eradicare e devono essere diagnosticati con dei prelievi specifici: il tampone uretrale e il tampone cervicale che si decideranno in base ai sintomi. L’igiene non c’entra molto ma in mancanza di diagnosi  una terapia disinfettante generica con lavande e ovuli o creme, abbinate a un ripristino della flora batterica possono aumentare le difese

Domande correlate

Ecografia Pelvica

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

L’ovaio microcistico o multifollicolare sono la stessa cosa. È una situazione molto comune nelle adolescenti e si cura solo quando è associata ad acne e altri disordini come peli in eccesso...

Vedi tutta la risposta

Ginecologi

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Linda senza vederti è impossibile!Ci sono tre possibilità 1) fare un test di gravidanza2) fare una visita ginecologica3) fare entrambe le cose.

Vedi tutta la risposta

CONSULTO URGENTE

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno posso rispondere  così:Normast è un un’antinfiammatorio e va bene.Algonerv dovrebbe essere usato solo sulla cute e non le mucose perché contiene alcooli.per Naxed...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio