Cheratocono

Buongiorno, Ho 20 Anni e a novembre 2019 facendo una visita oculistica hanno notato un sospetto cheratocono, mi hanno consigliato una topografia+pachimetria ma da quanto ho capito bisogna rimanere per 3 settimane senza lenti a contatto semirigide. Siccome lavoro, ho difficoltà a fare queste 3 settimane Senza lenti a contatto, tra l'altro gli occhiali da vista non sono abbastanza forti. Ci sono altre alternative? Se si aggrava troppo l'unica soluzione è il trapianto di cornea? Grazie in anticipo Cordiali saluti

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

A 20 anni è importante stabilire se hai o non hai il cheratocono. È importante restare senza lenti a contatto perché deformano la cornea è possono simulare un cheratocono. Ti consiglio di fare questo sacrificio. In caso di conferma di diagnosi dovrai sottoporti a cross linking che serve a evitare il trapianto di cornea o comunque nui casi più gravi a ritardato di molto.

Domande correlate

URGENTE

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Purtroppo non capisco cosa e il ‘cavo’ che la dottoressa avrebbe tolto. Tuttavia è normale che l’occhio faccia male dopo aver tolto una scheggia. Se non è tranquillo può...

Vedi tutta la risposta

Vedo puntini neri

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Prima di tutto andrebbe fatta una diagnosi. Probabilmente sono corpi mobili vitreali che si formano per diverse cause. La più importante e l’età poi la disidratazione.  Beva di...

Vedi tutta la risposta

Drusen papillare: può peggiorare?

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

La situazione individuata è espressione di una conformazione della papilla raramente presente ma normale. Non devi aspettarti nulla e non perderai la vista.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio