Carenza Vitamina D

Buonasera, ho 51 anni e sono in menopausa da circa un anno. Nel mese di maggio avevo effettuato gli esami del sangue nel quale risultava una carenza di vitamina D con valore 15,3 ng/mL. Il mio medico di base mi aveva consigliato di far passare l'estate, dopodiché di ripetere gli esami del sangue in autunno. Dagli esami odierni la vitamina D risulta ulteriormente diminuita e pari a 14 ng/mL. Tutti gli altri valori sono nella norma, tranne l'onnipresente Colesterolo Totali pari a 253 e Colesterolo HDL a 79. Cosa mi consiglia per contrastare la carenza di vitamina D, probabilmente dovuta alla menopausa? La ringrazio. Cordiali saluti.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Il suo medico le deve prescrivere la vitamina D. Ideale sarebbe un bolo da 10000 subito e poi dosi giornaliere da 2000 unità per un po’.Quando torna a livelli normali, almeno 40, può prenderla solo una volta ogni 15 o 30 giorni ( dosi da 25000Può smettere solo in estate quando è in vacanza e prende tanto sole

Domande correlate

Non ho più lo stimolo di fare sesso

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Ci sono due possibilità, in prima istanza. La prima è che la menopausa o una condizione di premenopausa abbia causato qualche scompenso ormonale che ha riflessi anche sulla sessualità. Occorre...

Vedi tutta la risposta

Menopausa

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Sì certo, in menopausa c’è un calo di estrogeni che sono causa di sintomi.  A seconda della sede prevalente dei problemi si può decidere una cura generale o locale o solo degli...

Vedi tutta la risposta

Spotting pillola zoely

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno.  Ricomincia a fare la pausa regolare e fai una visita ginecologica con pap test perché quando ci sono delle perdite di sangue che non sono mestruazioni è sempre opportuno...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio