Cardioaspirina

Salve ho 30 anni sono alla 9 settimana di gravidanza e dalla 5 assumo cardioaspirina per ana positivi ma tutto il testo del pannello anticorpale negativo compresa sindrome antifosfolipidi. Ho anche una toroidite autoimmune e prendo tirosint. Con la prima gravidanza il ginecologo non mi prescrisse nulla ma stavolta ha deciso a scopo precauzionale per ca cardioaspirina. Il fatto è che mi è capitato già due volte di vedere sulla carta igienica filini rossi e anche nel vomito. La prima volta andai in ospedale e andava tutto bene niente distacchi,.ieri ho contattato il mio gine il quale pensa possa.essere proprio la cardioaspirina però devo continuarla. Io sono terrorizzata sinceramente, questo farmaco davvero puo dare sanguinamenti?

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

La cardioaspirina è indicata in quelle situazioni di infiammazione che possono comportare aborto, comprese quelle di provata origine vascolare ma può provocare sanguinamento perché fluidifica il sangue. Per lo stomaco se non fosse im gravidanza potrebe assumere il protettore tipo omeprazolo ma in gravidanza non si può.  Può utilizzare solo dei farmaci locali antiacidi come Marial, Gaviscon o Maalox oppure il Nuperal che è un antinausea approvato per la gravidanza 

Domande correlate

TSH GRAVIDANZA

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Se la tiroide ha dato problemi in gravidanza può darli anche nel post-parto, specie depressione. Però mi hai dsto troppo pochi dati per poter valutare se continuare la terapia, magari...

Vedi tutta la risposta

Falloppio

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Serve verificare che non abbia anche Chlamydia e Mycoplasmi 

Vedi tutta la risposta

Spirale jaydesse

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Potrebbe essere, concomitante, un problema cervicale che dà frequentemente questi disturbi.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio