Calcolo renali e nell'uretra

Buongiorno sono una donna di 49 anni da circa 15 giorni ho cominciato ad avere sangue nell'urina ho subito prelevato l'urina fatto esame con urinocoltura è il mio medico di famiglia mi ha detto di prendere il monuril da esame di urine e urinocoltura non è scaturito nulla se non qualche rare emazie. Ho fatto anche un ecografia d'urgenza all'addome completo dove non si evidenzia assolutamente nulla dopo qualche giorno la situazione è precipitata ho rifatto di nuovo un'altra ecografia da uno specialista dove mi ha rilevato un calcolo al rene destro dicendomi che questa era la causa dei miei problemi. Dopo qualche giorno ho cominciato ad avvertire fortissimi dolore all'uretra e continua minzione frequentissima brividi di freddo dolore anche alla schiena all'addome urologo mi ha detto di fare la TAC addominale, dove si evidenzia t'ho un calcolo al rene sinistro e un altro nell'uretra ma comunque di non più di 5 mm entrambi gli ha detto di recarmi subito al pronto soccorso per farmi fare la terapia e al pronto soccorso mi hanno fatto gli esami ematochimici per escludere sofferenze reni e sangue urina dove non è stato rilevato nuovamente l'ecografia mi hanno dato come terapia è previstol forte l'omnia, cefixoral antibiotico solo a scopo precauzionale e in più il cortisone oltre i fermenti lattici. Io purtroppo sono uscito a prendere solo il previston forte perché la stessa sera ho avuto fortissime coliche addominali e quindi ho inserito anche il debridat su indicazione del mio medico di famiglia. Dopo qualche giorno sono ritornato dall'urologo per controllo che mi ha confermato venerdì a destra adesso c'è solo renella e però ovviamente bisogna continuare la terapia per altri 30 giorni con previston e uridil che mi aveva già dato il mio medico di famiglia i fermenti lattici il debridat per il problema del colon e anche mi ha prescritto cistalgan, E purtroppo mi fa venire dolori all'addome soprattutto al centro dello stomaco ma non so che fare. Detto di rivederci tra un mesetto per vedere se è andata via questo calcolo vendere di fare la TAC per capire se noi lore tra è andata via purtroppo ancora oggi Io ho qualche piccolo dolore all'uretra e fastidi però è sparito almeno fino ad ora il sangue nell'urina e dolori uretrali sono leggermente ridotti però a volte ho dolore al fianco sia destro che sinistro e nell'addome generale E purtroppo la frequenza minzionale e a giorni alterni volevo sapere se la cura e corretta cose dovrò fare un intervento perché questo è il mio timore

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Buongiorno, la probabilità che transiti spontaneamente è molto alta, ma direi che è stata seguita nella maniera opportuna

Domande correlate

Sintomi della prostata ingrossata

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, in questi casi spesso aiuta assumere un integratore come Prostanox o prostadep plus Oltre a evitare piccante, fritti, salumi, alcolici, cioccolato e caffè

Vedi tutta la risposta

Infertilità

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, questa pagina serve ad avere informazioni di carattere generale, non ad analizzare i casi clinici. Se anche inviasse immagini è necessaria una visita per poter inquadrare...

Vedi tutta la risposta

Radioterapia si radioterapia no?

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, la radioterapia era possibile differirla se è così le è stato detto, ma da quanto leggo direi che adesso è indispensabile una rivalutazione e eventuale radioterapia

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio