Calcolo renale

Buongiorno dottore, Le scrivo poiché vorrei chiedere un'informazione riguardante i calcoli renali. Mi è stato diagnosticato un calcolo renale sx di 9mm; da qualche mese sento bruciore nelle urine e non riesco a trattenere,al punto di sentire la vescica piena ed emettere poca urina. Ho fatto più volte gli esami delle urine ma nn c'è nessun batterio che possa ricondurre a una infezione. Mi chiedo se il calcolo possa portare questi disturbi. La ringrazio anticipatamente

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, un calcolo in transito nell’uretere può dare temporaneamente questi sintomi, un calcolo nel rene invece non ha correlazione

Domande correlate

Prostata o vescica?

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, si è spiegato molto bene ma non è possibile fare diagnosi via mail. Se non riesci a contattare l’urologo faccio una visita dal medico curante

Vedi tutta la risposta

Fimosi e sesso

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, può fare sesso liberamente, il limite della fimosì è solo il fastidio che lei prova. Come crema può assumere Lenicort due volte al giorno per una decina di giorni

Vedi tutta la risposta

Problemi di secchezza

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, non è possibile fare diagnosi via mail. Esegue una visita dermatologica

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio