Calazio e blefarite?

Salve, un anno fa mi è comparso un calazio sulla palpebra. È guarito e tornato per ben 2 volte. Alla terza mi sono rivolta ad un oculista che mi ha prescritto TobraDex unguento per circa 4 settimane. Purtroppo non solo non ho avuto nessun effetto, ma dopo le 4 settimane la situazione è peggiorata e mi è comparso un altro calazio sulla parte inferiore dell’occhio. 1) Che terapie e controlli mi consigliate? Se anche dovessi togliere i calazi, mi ritornerebbero e non avrei risolto nulla... 2) Ho notato che sulla pelle dove ci sono i calazi ci sono ora delle desquamazioni ma non ho nessun fastidio, è blefarite? Grazie per le risposte

La risposta

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

I calazi sono espressione di un processo infiammatorio delle ghiandole di meibonio presenti nelle palpebre. Ogni ghiandola è un potenziale calazio.  Non si sorprende se ne insorgono diversi. Le cause non sono sempre individuabili. Generalmente si associano a disturbi intestinali. L’asportazione chirurgica è l’unica soluzione, se non funziona la terapia medica peraltro corretta. L’asportazione del calazio non escludere la possibilità di averne altri.

Domande correlate

Problemi alla

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Mi scusi ma non ho capito cosa mi sta chiedendo.  

Vedi tutta la risposta

Collirio tobradex

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Penso che non sia corretto ma bisognerebbe conoscere tutti i dati clinici.  Perché non contatta i medici che l’hanno in cura ?

Vedi tutta la risposta

Occhio secco

avatar Oculistica - Marco Moschi Dott. Marco Moschi

Gli occhi secchi causano parecchi disturbi ma la la sua sintomatologia è molto strana.  Proverei a sentire altri specialisti. Un otorino e un internista per capire se non ci sono altre cause....

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio