Bruciore a un testicolo

Buonasera dottore, da un pò di tempo ho un leggero bruciore all'epididimo del testicolo sinistro. Questo bruciore è come se fosse a giorni alterni, o comunque ci sono giorni in cui il bruciore è più forte e giorni in cui è lievissimo. Ho la sensazione che questo bruciore si propaghi anche all'inguine, nella parte sinistra e alla coscia. Autopalpandomi da alzato non noto le vene sull'epididimo che, da come ho letto è sintomo di varicocele e, non ho nemmeno dolore se mi tocco. Cosa potrebbe essere? Grazie e buona serata

La risposta

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, è impossibile esprimere un giudizio diagnostico via mail. Esegue una visita urologica

Domande correlate

Puma antonino

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, è stato opportunamente seguito dal collega, ma se il fastidio persiste e necessario effettuare una nuova visita. Via mail non è possibile esprimere un parere clinico. Da quanto mi dice...

Vedi tutta la risposta

Sanguinamenti dopo 15 giorni da operazione turp

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, può capitare dopo un intervento di questo tipo, tuttavia è importante che contatti il centro in cui è stato operato

Vedi tutta la risposta

Cisite che non passa

avatar Urologia e Andrologia - Riccardo Galli Dott. Riccardo Galli

Gentile, in una ragazza giovane è fondamentale l’alimentazione e lo svuotamento intestinale. Assuma con continuità un integratore come Kistinox act E eviti piccante, fritti, salumi, alcolici,...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio