Bruciore da taglio dopo il rapporto

La mia ragazza dopo i rapporti lamenta bruciori da taglio all'interno delle pareti vaginali. Ha difficoltà a lubrificarsi all'interno durante la penetrazione. Il bruciore da taglio prosegue nei giorni successivi anche quando fa la pipì. Le servono sempre alcuni giorni prima che le passi e che si possa riavere rapporti. Ovviamente non è piacevole e questo nel tempo le ha tolto stimoli nell'avere rapporti. Quali possono essere le cause e quali soluzioni?

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Consiglio un tampone vaginale per la ricerca di microrganismi patogeni.  Se risultasse negativo fa una cura con Tiagin ovuli o Fitostimoline fino a che guarisce. Se il tampone risulta positivo avrà l’indicazione per una terapia mirata

Domande correlate

Pillola e gravidanza

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

La scarsità delle mestruazioni con la pillola non è un segno di gravidanza ma solo….di scarsità del flusso.L’unico esame di coscienza che devi fare è rispetto ad eventuale uso di...

Vedi tutta la risposta

GRAVIDANZA A 44 ANNI

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Una gravidanza in sovrappeso/obesità ha maggiori rischi di complicazioni ( gestosi, ipertensione, diabete gestazionale e malformazioni) lo stesso si può dire per l’età ( che in aggiunta...

Vedi tutta la risposta

Ritardo ciclo mestruale

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Mi fai più domande in una, spero di rispondere a tuttoL’ipotiroidismo è un buon motivo per avere ritardi, lo stesso dicasi per lo stress.Ovviamente, anche se siete stati scrupolosi (...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio