Bruciore da taglio dopo il rapporto

La mia ragazza dopo i rapporti lamenta bruciori da taglio all'interno delle pareti vaginali. Ha difficoltà a lubrificarsi all'interno durante la penetrazione. Il bruciore da taglio prosegue nei giorni successivi anche quando fa la pipì. Le servono sempre alcuni giorni prima che le passi e che si possa riavere rapporti. Ovviamente non è piacevole e questo nel tempo le ha tolto stimoli nell'avere rapporti. Quali possono essere le cause e quali soluzioni?

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Consiglio un tampone vaginale per la ricerca di microrganismi patogeni.  Se risultasse negativo fa una cura con Tiagin ovuli o Fitostimoline fino a che guarisce. Se il tampone risulta positivo avrà l’indicazione per una terapia mirata

Domande correlate

Paura muffa in casa

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

No, stai tranquilla,….non mangiarla!

Vedi tutta la risposta

Pillola effiprev e ritardo

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Può capitare, … non mi sembra ci siano problemi 

Vedi tutta la risposta

Dolore alle ovaie

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non si può dire quale sia il problema dato che hai dei dintomi così generalizzati  ma ti suggerirei esame urine e urinocoltura 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio