Bruciore alla minzione

Buongiorno, da più di un mese o continui disturbi(bruciore) alla minzione dell'urina. Non sono continui dei giorni ci sono altri invece no. Ciclo regolare, evacuazione regolare. Grazie per la cortese attenzione.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Questi disturbi sono dovuti a infezione o anche semplice infiammazione delle basse vie urinarie, cioè spesso è infiammata l’uretra che è il canalino che porta la pipì ( urina) fuori dalla vescica fino all’esterno. Questo può essere dovuto a virus non indagabili, spesso passeggeri ma anche ad altri microrganismi come la Chlamydia, i Mycoplasmi o i comuni batteri intestinali che migrano ( Escherichia Coli è il più comune) o i batteri vaginali ( talvolta anche il Trichomonas).Per fare una ricerca completa oltre all’urinocultura si dovrebbe fare anche l’antibiogramma e il tampone uretrale.Per fare una cura ad ampio spettro consiglio ( in assenza di controindicazioni) la ciprofloxacinaOmeopatico invece Cantharis 30 CH 3 granuli per tre volte al giorno per tre giorni

Domande correlate

Anello e assenza di perdite nel periodo di sospensione

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Va tutto bene, non si preoccupi se non vengono le mestruazioni. Lei però il nuovo anello lo doveva inserire dopo una settimana!

Vedi tutta la risposta

Endometrio spesso

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Dati troppo vaghi.Sicuramente non è niente di preoccupante.magari una doppia ovulazione 

Vedi tutta la risposta

Ricerca gravidanza/ interruzione pillola no ciclo

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Consiglio un po’ di pazienza fino a 6 mesi dopo la pillola contraccettiva

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio