Asportazione colecisti calcificata?

21.02.2020 20:52:47 Buonasera, mia madre (età 76- ipertesa) ha svolto i seguenti esami: ecotomografia addome completo che ha evidenziato una colecisti a pareti ispessite e contenuto biliare denso, con microlitiasi e formazione litiasica di maggiori dimensioni incuneata a livello dell'infundibolo (cm1, 8). VBN aumenta di calibro (mm 9, 5) per verosimile dilatazione vicaria. Vie biliari intraepatiche e V. Porta di calibro regolare. Inoltre, l' RX diretta addome ha evidenziato distensione di anse coliche e una grossolana immagine calcifica in ipocondrio dx. Volevo sapere se secondo voi è necessaria la asportazione chirurgica della colecisti, vi metto a conoscenza che sono circa 30 che ha la colecisti calcificata e che non ha nessuna sintomatologia ad essa correlata. Ringrazio anticipatamente per la risposta. Con osservanza.

La risposta

avatar Chirurgia plastica - Angela Mancini Dott.ssa Angela Mancini

Le consiglio di rivolgersi al suo chirurgo, e di tenere conto dell’eta ‘ e delle condizioni della paziente. 

Domande correlate

Indocianinografia

avatar Chirurgia plastica - Angela Mancini Dott.ssa Angela Mancini

Mi dispiace non è mia competenza. Sono specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva. Saluti cordiali dott AMancini 

Vedi tutta la risposta

Culotte de chavel

avatar Chirurgia plastica - Angela Mancini Dott.ssa Angela Mancini

Buongiorno sig.Carmona, io non conosco la sua situazione precedente ai trattamenti, ma in genere una seduta di Criolipolisi è poco, non conosco il trattamento che ha eseguito prima della...

Vedi tutta la risposta

Ciste sebacea

avatar Chirurgia plastica - Angela Mancini Dott.ssa Angela Mancini

Gentile paziente, è possibile che possa formarsi nuovamente, esegua una ecografia della regione prima di sottoporsi a nuovo intervento. Cordiali saluti dott...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio