Articolazioni: ridotta elasticità e crepitus

Gentile dottore, da qualche mese le articolazioni di caviglia e polsi risultano meno elastiche e libere, specie al risveglio. Inoltre, le ginocchia mi danno una sensazione di gonfiore, sebbene in realtà non vi sia né gonfiore visibile né cambiamenti di colore, forma o temperatura. Durante il giorno producono un 'crepitus', non uno 'schiocco' ma una sorta di 'sgranocchiamento' o 'frizione su sabbia' al piegarsi, che non avevo mai notato prima. Lo stesso rumore, ma meno pronunciato, posso sentire girando il collo. Occasionalmente una sensazione di debolezza/fiacchezza che va e viene a ginocchia e gomiti. Pure occasionalmente, mi si produce a riposo un leggerissimo dolore a un ginocchio o l'altro, all'esterno o all'interno, che va via nel giro di poco. Tutto questo è cominciato alcuni mesi fa con una minore elasticità percepita solo alla caviglia sinistra, gli altri sintomi si sono aggiunti in progressione. Di cosa può trattarsi? Le do qualche dato di contesto: 49 anni, leggera attività dopo anni di sedentarietà, da 16 mesi in dieta chetogenica nutrizionale (44Kg persi nel periodo). A febbraio le analisi del sangue mostravano una Proteina C-reattiva a 0,05. Non assumo farmaci. Grazie per il suo interesse e per la risposta!

La risposta

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Difficile a diagnosticare a distanza, la dieta chetogenica acidifica moltissimo e potrebbe essere una causa, potrebbe essersi disidratata la cellula internamente. Si faccia fare rivalutare dal medico che l’ha seguita per la dieta e si faccia fare un’esame più approfondito e controlli il ph urinario della seconda minzione, che in una persona in equilibrio dovrebbe essere vicino al 7.Un saluto

Domande correlate

Fitte anca destra

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Senza un’anamnesi ed una visita le ipotesi sono poco attendibili, forse artrosi d’anca o muscoli retratti da cattiva postura.Farei un rx bacino ed se negativo mi farei vedere da un...

Vedi tutta la risposta

Infiltrazione di acido ialuronico e cortisone intrarticolare

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Talvolta l’ago trova un vaso e può verificarsi uno travaso ematico con ematoma conseguente.Le suggerisco di farlo valutare a chi ha fatto l’infiltrazione.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Dolore ai talloni con fitte che salgono fin dietro le caviglie

avatar Ortopedia - Luca Bertini Dott. Luca Bertini

Direi di iniziare con una radiografia per vedere se ci sono speroni calcinerai, artrosi…valutare la postura e l’appoggio del piede e studiare la camminata. Aggiungerei esami ematici per...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio