Angiom

Buongiorno mi chiamo Giulia . Mio figlio Matteo di 12 anni ha un piccolo angioma rubino sul petto. Confermato di essere un angioma anche da una visita dermatologica fatta qualche anno fa. Non è cambiato niente tranne questione due tre giorni che siamo al mare e ho notato che è diventato un rosso scuro quasi nero e attorno sembra tutto violaceo. Sembra un ematoma. Ho parole con il pediatra tramite il telefono perché siamo ancora in vacanza e non posso farglielo vedere di persona e mi ha detto che probabilmente si è rotto,,,praticamente ha subito un piccolo trauma e dentro il sangue si è accumulato e ha causato l'ematoma. Io sono molto preoccupata potrebbe essere una cosa pericolosa oppure questo cambiamento di due giorni del colore dell'angioma va via da solo? Potrebbe essere una cosa che mi devo preoccupare? La ringrazio anticipatamente . Cordiali saluti. Giulia

La risposta

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettrice il trauma non modifica una lesione benigna quale appunto è un angioma , in maligna. Ciò che il suo pediatra sospetta è assolutamente verosimile ed è probabile che a causa del trauma si sia trombizzato e/o rotto per cui il colore è appunto simile ad un ematoma . Nei giorni se l’angioma si è rotto potrà o riformarsi o scomparire . Trascorra le sue vacanze in serenità ed al rientro, per maggior tranquillità lo mostrerà al suo medico di fiducia. Cordialità 

Domande correlate

Linea nera Chiara sull indice mi devo preoccupare?

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gent.ile lettrice le unghie possono cambiare colore per svariate cause. Nella sua mail descrive una “linea verticale” senza specificarne il colore ( marrone, nera, rossa, gialla,...

Vedi tutta la risposta

Nevo sospetto

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore le foto macroscopiche non servono a nulla ed in particolare  nel caso di lesioni sospette ( nei etc ) perché e’ la dermoscopia ( esame in epiluminescenza ) a...

Vedi tutta la risposta

Prurito diffuso nel corpo all'improvviso con ponfi e nella notte si intensifica ,si calma dopo ...

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore / lettrice la comparsa di ponfi durante la notte potrebbe far sospettare un orticaria papulosa che si può verificare dopo semplici punture d’insetti, contatto con...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio