Anemia e insonnia

Buongiorno, sono una ragazza di 18 anni e di rendente ho cominciato a soffrire di anemia sideropenica. Al momento sono in vacanza e non posso ancora fare nessun test di accertamento sulla causa. Tra i diversi e fastidiosi sintomi, c’è quello dell’insonnia. Nel mio caso, appena mi corico, essendo qualche giorno che dormo poco o non dormo, mi viene un sonno pensante, ma prima di addormentarmi, ho una sgradevole sensazione di sangue alla testa che mi costringe ogni volta a rialzarmi, lasciandomi in più un attimo stordita. Come posso fare ad evitare questo riuscendo di nuovo a dormire entro breve ? Cordialmente, Sara

La risposta

avatar Pediatria - Iride Dello Iacono Dott.ssa Iride Dello Iacono

Cara Sara, l’insonnia può essere dovuta a molteplici cause difficili da prendere in considerazione in assenza di dati clinici e di laboratorio. Mi preoccuperei innanzitutto di trovare una spiegazione all’anemia sideropenica. Se il problema è persistente e resistente alle terapie con ferro proporrei l’esecuzione di un assetto marziale, la ricerca del sangue occulto fecale e lo screening per la celiachia.

Domande correlate

Dimenticata dose di amoxicillina

avatar Pediatria - Iride Dello Iacono Dott.ssa Iride Dello Iacono

Non credo proprio poichè l’amoxicillina si potrebbe dare anche ogni 12 ore. Continui la cura con esattezza.

Vedi tutta la risposta

Clenil per aerosol e altri medicine insieme

avatar Pediatria - Iride Dello Iacono Dott.ssa Iride Dello Iacono

E’ preferibile sospendere momentaneamente e riprendere la terapia ORL tra qualche giorno-

Vedi tutta la risposta

Mal di testa ed esame obiettivo genitali esterni

avatar Pediatria - Iride Dello Iacono Dott.ssa Iride Dello Iacono

Un esame obiettivo generale, che comprenda anche l’esame dei genitali esterni, è obbligo di un pediatra. Se i genitori non danno il consenso, il pediatra può evitare ma scriverà sulla...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio