Adenomiosi

Gent.le Dott.ssa, Mi è stata da poco diagnosticata adenomiosi lieve. Volevo capire se ha qualcosa a che fare con adenomiomi (ho letto ke questi ultimi sono tumori benigni)? Se sì, può un adenomioma benigno diventare maligno? P.s. da giugno 2019 ke avevo utero e miometrio omogeneo e il solo endometrio disfunzionale di 5 mm, ad ottobre 2019 con risonanza magnetica é risultato miometrio e utero eterogeneo e da ecografia di quest'anno a maggio 2020 confermato utero e miometro disomogeneo e utero globoso (aumentato di 5 mm rispetto alla risonanza). Ho letto ke l'adenomiosi può creare più facilità di aborto spontaneo... Grazie,

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

L’adenomiosi non è nulla di grave. Non è un tumore ma può far aumentare di volume l’utero e può provocare dolori. L’area dell’utero in cui c’è l’adenomiosi può creare problemi all’impianto in caso di gravidanza e quindi aborto spontaneo …ma nulla di cronico e irreversibile 

Domande correlate

Quando poter effettuare il test di gravidanza?

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Meglio effettuare il test almrno 15 giorni dopo il rapporto a rischio, ammesso che il rischio ci sia stato

Vedi tutta la risposta

Salve, il 23 agosto ho avuto un rapporto non protetto, io e il mio ragazzo non capiamo se lui sia ve...

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Problema inesistenteIn bagno bisogna andarci, la diarrea sono scariche frequenti di feci liquide

Vedi tutta la risposta

Flora mista

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Una terapia con un disinfettante e poi probioticiad es.:  Fluomizin cpr vaginale per una settimana e poi Dicoflor elle per via vaginale e orale Per via orale vanno bene anche Ramnoselle e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio