Aborti Primo Trimestre

Salve Dottore, Io ho avuto 2 aborti spontanei (il primo 6+6, ed il secondo aborto a 9+6) . In entrambi i casi, si è trattato di una gravidanza anembrionica, dove la camera gestazionale era presente e corrispondeva alle settimane di gravidanza ma l 'embrione no. Preciso che ho sempre avuto cicli regolari ogni 28 giorni e nom soffro di nessuna malattia. Mi è stato spiegato che si è trattato di una "selezione naturale". Però mi rifiuto a credere ciò, in quanto successo ben 2 volte. Ho bisogno di un altro parere, e le sarei veramente grata se mi potesse dare qualche consiglio / dritta su come procedere. Resto in attesa di una vostra risposta. Cordiali saluti

La risposta

avatar Ginecologia - Nico Naumann Dott. Nico Naumann

Ci sono molte cause che possano essere responsabili per un aborto nel primo trimestre tra cui le anomalie cromosomali. In caso di ripetuti aborti bisogna indagare su altre cause come infezioni, anomalie uterine , anomalie immunologiche e disturbi della coagulazione. Conviene rivolgersi ad un centro che si occupa di aborti ricorrenti.

Domande correlate

Acido folico

avatar Ginecologia - Nico Naumann Dott. Nico Naumann

E’ raccomandata la dose di 4 mg al giorno iniziando 3-4 mesi prima del concepimento. Non serve una ricetta.

Vedi tutta la risposta

Confusa

avatar Ginecologia - Nico Naumann Dott. Nico Naumann

L’ovaio policistico spesso è associato a cicli lunghi o assenti. Il ritardo potrebbe essere legato alla sua condizione . Sarebbe utile un consulto con il suo ginecologo.

Vedi tutta la risposta

Info clomid

avatar Ginecologia - Nico Naumann Dott. Nico Naumann

Probabilmente ha avuto una cisti all’inizio del ciclo. Conviene controllare ecograficamente che non si sia una cisti prima di assumere il farmaco.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio