A A
hero image

Run For Parkinson’s, fai correre la ricerca

Fino a luglio percorre tutta Italia la maratona internazionale non competitiva di sensibilizzazione sulla malattia. Partecipa anche tu!

Corbis



0

Facciamo correre la ricerca!
Partita l'11 aprile 2015, Giornata Mondiale del Parkinson, continua fino a luglio in tutta Penisola la Run for Parkinson Italia, la maratona internazionale non competitiva di sensibilizzazione sulla malattia di Parkinson, dedicata ai pazienti e alle loro famiglie. 

Anche tu però puoi infilare le scarpette e partecipare. A titolo individuale, con i tuoi cari o con gli amici e i colleghi. Puoi recarti nella località più vicina e iscriverti all'evento mondiale.

Con la diagnosi di Parkinson, la vita del malato e dei suoi famigliari si trasforma in una maratona piena di ostacoli. Questa maratona può risultare meno gravosa con l'aiuto di altre persone o istituzioni che possano offrire sostegno al parkinsoniano e alla sua famiglia. Da questa metafora nacque l'idea della corsa "a beneficio dei parkinsoniani e delle loro famiglie". Tutti i partecipanti cammineranno, marceranno o correranno una parte o la totalità del percorso, secondo le possibilità individuali.

A questo link puoi vedere la data e la città a te più congeniale. Tra le prossime tappe: 26 aprile a Carugate (Mi) e a Crema; 9 maggio Cardano al Campo (Va) e a Novara; il 10 maggio a Firenze; 13 maggio a Domodossola; 17 maggio Bari; 7 giugno ad Arcisate (VA).

Il Parkinson, che colpisce 6,3 milioni di persone nel mondo,dati destinati a raddoppiare entro il 2030 a causa dell’invecchiamento della popolazione, conta in Italia circa 300.000 persone. L'età media di insorgenza è di 60-65 anni circa, ma può presentarsi anche prima: i casi di Parkinson giovanile, infatti, tra i 20 e i 40 anni, sono circa il 10%.

La prima community per giovani parkinsoniani

Pubblica un commento